CURVA PUNTO TELA CON SPILLO INTERNO

Le spiegazioni di queste pagine fanno parte del libro

TOMBOLO E FUSELLI  PUNTI NUOVI E VARI MODI PER ESEGUIRE LE CURVE:

 dalle varianti delle salive, ai vari modi per eseguire le curve

Questo tipo di curva è la più utilizzata nella lavorazione del nastrino a spillo interno.

Si lavora normalmente come nel nastrino dritto a spillo interno:

le puntature esterne saranno più  distanziate da quelle eseguite nel nastrino dritto

e le puntature interne saranno più ravvicinate per permettere di eseguire e

 seguire il disegno della rotondità della curva.

 

Preparo la cartina da applicare al tombolo (fig.1). Preparo anche sette paia di fuselli: quattro paia dell'ordito (1 lilla -1 azzurro -1 arancio-1 blu), due margini (1 giallo-1 rosso) e un paio corrente (verde). Punto sei spilli in una riga immaginaria orizzontale che attraversa il nastrino. Punto gli spilli A-B sopra le righe che delimitano il nastrino. Punto tra gli spilli A- B i restanti quattro spilli. Appendo sullo spillo A il primo margine (giallo) ed il corrente (verde), appendo sullo spillo B il secondo margine (rosso) e sui restanti spilli appendo le quattro paia dell'ordito (lilla - azzurra - arancio - blu - rossa). Per i colori guardare il campioncino n°.

Prendo le paia dello spillo A; ho in mano due paia (margine giallo e corrente verde). Giro una volta (G, si può girare anche più volte ma sempre in numero dispari), solamente il paio destro ed incrocio tra loro (X) le due paia. Dopo questo passaggio ho il corrente verde a destra e il margine giallo a sinistra (fig.). Questo passaggio si lavora solamente all'inizio del lavoro a spillo interno e con fili colorati, serve per intersecare le due paia e legarle tra loro senza separare i colori. Nel caso le paia siano dello stesso colore si possono girare entrambe e poi incrociarle oppure basta incrociare i due fili centrali. Lascio il margine giallo, giro due volte (G2) il corrente verde e lavoro le paia (lilla - azzurro - arancio - blu - rosso) dell'ordito a tela (XGX). Tengo in mano il corrente e lo giro una volta (G). Prendo il margine destro (rosso), lo giro due volte (G2) ed incrocio le paia tra loro con un passaggio a tela (XGX). Il corrente (verde) esce. Punto lo spillo interno C e le paia si scambiano i ruoli. Giro il corrente nuovo ex margine (rosso) due volte (G2). Continuo il lavoro a punto tela con spillo interno. Eseguo ancora tre giri di punto tela (spilli interni D-E-F) ed arrivo con il corrente rosso all'inizio della curva, dalla parte del margine B (giallo). Punto lo spillo G. Giro il corrente giallo due volte (G2) e rientro. Inizio da questo punto la curva. I passaggi sono sempre gli stessi, come quelli eseguiti fino ad ora. Le puntature all’interno della curva saranno molto ravvicinate proprio per dare la curvatura al lavoro e quelle esterne saranno piu’ distanziate di quelle fatte in un nastrino dritto, come spiegato nella pagine dei piccoli segreti!!

Rientro nel nastrino con il corrente giallo. Giro il corrente nuovo due volte (G2). Lavoro con il corrente giallo, tutte le paia dell'ordito (in questo caso quattro paia, 1 blu - 1 arancio-1 azzurro-1 lilla) a punto tela (XGX). Giro il corrente 1 volta (G). Prendo il margine verde e lo giro 2 volte (G2). Incrocio le paia tra loro a tela (XGX). Punto lo spillo interno H e rientro con il corrente verde. Prima di partire con il corrente verde lo giro 2 volte (G2). Lavoro a tela (XGX) con il corrente verde, tutte le paia dell'ordito.* Tengo in mano il corrente verde e lo giro una volta (G). Prendo il margine destro (rosso), lo giro due volte (G2) ed incrocio le paia tra loro con un passaggio a tela (XGX). Il corrente (verde) esce.  Punto lo spillo interno I con una distanza minore rispetto alle puntature eseguite fino ad ora. Le paia si scambiano i ruoli. Giro il corrente nuovo ex margine (rosso) due volte (G2) e lavoro le paia dell'ordito a tela (XGX). Tengo in mano il corrente e lo giro una volta (G). Prendo il margine sinistro (giallo), lo giro due volte (G2) ed incrocio le paia tra loro con un passaggio a tela (XGX). Il corrente (rosso) esce. Punto lo spillo interno L con una distanza superiore rispetto alle puntature eseguite fino ad ora. Le paia si scambiano i ruoli. Giro il corrente nuovo ex margine (giallo) due volte (G2) e lavoro tutte le paia dell’ordito *. Continuo il lavoro per tutta la curva ripetendo sempre gli stessi passaggi da * a * , fino alla spillo Z, per riprendere poi le puntature a distanza regolare come prima della curva.

  

 

Copyright ©  2014


Home - E-Mail