PUNTO TELA CON FORELLINO

Le spiegazioni di queste pagine fanno parte del libro

TOMBOLO E FUSELLI : varianti punti base e vari modi per eseguire le chiusure.

 

 

PUNTO TELA CON FORELLINO

Preparo la cartina da applicare al tombolo ; preparo anche dodici paia di fuselli: nove paia dell'ordito (6 lilla-1 giallo-1 arancio-1 blu), un paio corrente (verde) e due paia margini (rosso). Punto dodici spilli in una riga immaginaria orizzontale che attraversa il nastrino. Punto il primo spillo A, all'esterno del lato sinistro del nastrino e vicinissimo allo spillo B; punto gli spilli B- C sopra le righe che delimitano il nastrino; punto tra gli spilli B e C i restanti nove spilli. Appendo il corrente (verde) sullo spillo A; appendo i due margini (rosso) sugli spilli B e C; appendo le nove paia dell'ordito (3 lilla-1 gialla-1 azzurra -1 arancio -3 lilla) sui restanti nove spilli, tra lo spillo B e lo spillo C.

Questo punto ha un risultato migliore se lo eseguo con paia totali pari in modo da avere le paia dell'ordito dispari per centrare il foro in modo perfetto.

Il primo paio d'ordito di sinistra (B-rosso) e il primo paio di destra (C-rosso) sono margini girati; i margini girano due volte. Prendo in mano il paio dello spillo A (corrente verde) e il paio dello spillo B (margine rosso): * giro una volta (G) entrambe le paia e le incrocio a tela (XGX). Giro il corrente (verde) una volta (G) e con questo lavoro tutte le paia dell'ordito a tela (XGX). Rigiro il corrente una volta (G) e lo incrocio a tela (XGX) con il margine C (rosso), girato prima due volte (G2). Punto uno spillo esterno D, giro il corrente due volte (G2) e lo passo di fianco allo spillo, dall'alto verso il basso *. Ripeto gli stessi passaggi da * a *, per un altro giro (2 giri totali) così ritorno con il corrente al lato sinistro. Al 3° giro (spillo E) inizio il foro. Adesso devo dividere le paia in modo da eseguire il forellino al centro del nastrino. Per eseguire il foro ho bisogno di tre paia (fig.1). Sottraggo le tre paia che mi servono per il foro, dalle paia totali dell'ordito (9-3=6); divido le paia rimaste dell'ordito in due parti (6/2=3); lascio tre paia sul lato sinistro, dalla parte del corrente e le altre tre paia al lato opposto dopo le tre centrali. Prendo il corrente (verde) e rientro ; lavoro il margine B (rosso) e le prime cinque paia dell'ordito (3lilla-1gialla-1blu) sino al paio blu compreso. Giro una volta (G) le ultime paia lavorate (corrente e 5° paio ordito blu) e le incrocio(X); questo passaggio e chiamato ribattuta GX . Punto due spillini (a) a lato delle paia incrociate (ribattute): uno spillino a destra e uno a sinistra. Lascio in attesa il paio della mano sinistra (1 filo sx blu-1 filo dx verde), appoggiandolo dietro al tombolo e continuo il lavoro sul lato destro; passo il paio dalla mano destra alla mano sinistra. Prendo con la mano destra il paio successivo arancio, verso destra. Eseguo con le due paia, un passaggio di tela (XGX); ribatto (giro entrambe le paia e poi le incrocio GX) e punto uno spillino (b) sul lato destro delle due paia. Lascio il paio della mano sinistra (1filo sx arancio -1filo dx verde) e continuo il lavoro verso destra lavorando con l'altro paio (1filo sx arancio-1filo dx blu) le tre paia dell'ordito (lilla) e il margine C (rosso). Punto lo spillo esterno F e rientro; lavoro le prime quattro paia (3lilla-1 paio: 1filo dx verde-1filo sx arancio) a tela (XGX) e ribatto (GX) l'ultimo paio. Punto uno spillino (c) sul lato destro delle paia (paio dx arancio e paio sx: 1filo dx verde-1filo sx blu) e le lascio in attesa. Adesso riprendo il lavoro sul lato sinistro. Riprendo il paio appoggiato dietro al tombolo, lasciato in attesa all'inizio del forellino (1filo dx verde-1filo sx blu); lo incrocio a tela (XGX) con il paio giallo alla sua sinistra e poi lo ribatto (GX). Punto uno spillino (d) sul lato sinistro delle paia ribattute; lascio il paio della mano destra (1filo dx giallo-1filo sx blu), passo il paio dalla mano sinistra (1filo sx verde-1filo dx giallo) alla mano destra e continuo il lavoro verso sinistra. Lavoro a tela (XGX), sia le ultime tre paia (lilla) che il margine B (rosso); esco, punto lo spillo esterno G e rientro. Lavoro il margine B e le prime quattro paia (3lilla-1 paio: 1filo sx blu-1filo dx giallo) a tela (XGX); ribatto il quarto paio (GX) e punto uno spillino (e) sul lato sinistro delle due paia. Lascio il paio della mano sinistra (giallo), passo il paio dalla mano destra (1filo dx verde-1filo sx blu) alla mano sinistra e prendo il paio lasciato in attesa sul lato destro (1filo sx blu-1filo dx verde). Eseguo un passaggio di tela (XGX) con entrambe le paia; ribatto (GX) le paia e punto due spillini (f) a fianco delle paia ribattute, uno a destra e uno a sinistra. Lascio il paio della mano sinistra (verde) e termino il giro con il paio della mano destra (blu) che diventa il nuovo corrente. Il forellino è terminato. Prima di iniziare il forellino successivo, eseguo tre giri di punto tela; al 4° giro inizio il forellino nuovo. Per eseguire dei forellini più grandi bisogna eseguire uno o due passaggi (ribattute) di più a lato del forellino sia a destra che a sinistra, prima di chiudere il foro con il passaggio finale.

Questo punto si può eseguire anche a spillo interno ; i passaggi per eseguire il forellino sono gli stessi ma cambiano naturalmente i colori della spiegazione perché lavorando lo spillo interno, il corrente si scambia il posto ogni giro con il margine.

Copyright ©  2014

Home - E-Mail