PUNTO TELA SPILLO INTERNO

Le spiegazioni di queste pagine fanno parte del libro

TOMBOLO E FUSELLI:dai punti base ai vari modi per eseguire gli inizi

 

 

PUNTO TELA CON SPILLO INTERNO

Preparo la cartina da applicare al tombolo  e preparo anche sette paia di fuselli: 4 paia dell'ordito (bianche) e 3 paia colorate (1 corrente verde e 2 margini blu e rosso).  Punto sei spilli in una riga immaginaria orizzontale che attraversa il nastrino. Punto gli spilli A-B sopra le righe che delimitano il nastrino; punto tra gli spilli A e B i restanti quattro spilli. 

Appendo sul primo spillo di sinistra A due paia colorate (1 corrente verde e 1 margine rosso); appendo sui seguenti quattro spilli le paia dell'ordito (bianche) e sull'ultimo spillo B appendo il terzo paio colorato (margine blu). Per i colori guardare il campioncino n°6.Prendo le paia dello spillo A; ho in mano due paia di fuselli formate da: il paio destro, filo destro rosso e sinistro verde; il paio sinistro, filo destro verde e sinistro rosso. Giro una volta (G, si può girare anche più volte ma sempre in numero dispari), solamente il paio destro e incrocio tra loro (X) le due paia. Dopo questo passaggio ho il corrente a destra (verde) e il bordino a sinistra (rosso). Questo passaggio si lavora solamente all'inizio del lavoro a spillo interno; serve per intersecare le due paia e legarle tra loro.*Lascio il bordino; tengo in mano il corrente (verde) e prendo anche il primo paio dell'ordito (bianco); giro due volte il corrente (G2- si gira sempre due volte dopo lo spillo), non giro il paio dell'ordito e incrocio le paia tra loro a tela (XGX). Lascio il paio dell'ordito (bianco) e continuo ad incrociare, girare e incrociare (XGX) tutte le paia dell'ordito (bianche) con il corrente che non deve mai girare. Dopo aver lavorato anche l'ultimo paio dell'ordito, lo lascio e tengo in mano il corrente. Prendo il bordino (blu), lo giro due volte (G2-il bordino gira sempre almeno due volte), giro il corrente una volta (G) e le incrocio a tela (XGX). Punto uno spillo C, tra l'ordito e le due paia (corrente e margine); il corrente e il margine si scambiano i ruoli: il corrente diventa margine e il margine diventa corrente. Giro due volte (G2) il nuovo corrente (ex margine) e lavoro tutte le paia dell'ordito; rigiro una volta (G) il corrente, prendo di nuovo il margine rosso, lo giro due volte (G2) e incrocio entrambe le paia a tela (XGX). Punto lo spillo interno D e le paia si scambiano i ruoli*. Ripeto i passaggi da *a*.

 

Campioncino n°6:  sette paia

( righe distanti tre quadretti, puntature alternate distanti 1cm )

 

 

 


PUNTO TELA CON SPILLO INTERNO E DOPPIO MARGINE

Preparo la cartina da applicare al tombolo (fig.1); preparo anche nove paia di fuselli: 4 paia bianche e 5 paia colorate (verde-blu-rosso-lilla-azzurro). Punto otto spilli in una riga immaginaria orizzontale che attraversa il nastrino; appendo sul primo spillo di sinistra A, due paia colorate (1 corrente verde e 1 margine lilla); appendo sullo spillo B il secondo margine (rosso); sui seguenti quattro spilli appendo le paia dell'ordito (bianche); appendo sullo spillo C il terzo margine (blu) e sull'ultimo spillo D appendo il quarto margine (azzurro). Per i colori guardare il campioncino n°7.

Lo stesso procedimento del punto tela con spillo interno precedente. Le prime due paia di sinistra (lilla, rosso) e le prime due paia di destra (blu, azzurro) diventano quattro margini. I margini girano due volte prima di essere lavorati con il corrente. Il corrente prima di lavorare i margini e tra i margini, gira sempre almeno una volta sia nell'andata sia nel ritorno (fig.2). Prendo le paia dello spillo A; ho in mano due paia di fuselli formate da: il paio destro, filo destro rosso e sinistro verde; il paio sinistro, filo destro verde e sinistro rosso. Giro una volta (G), solamente il paio destro e incrocio tra loro (X) le due paia. Dopo questo passaggio, il corrente si trova a destra (verde) e il margine a sinistra (lilla). Questo passaggio si lavora solamente all'inizio del lavoro a spillo interno; serve per intersecare le due paia e legarle tra loro (fig.2 tela spillo interno). Lascio il primo margine A (lilla); tengo in mano il corrente (verde) *e prendo il secondo margine B (rosso); giro due volte (G2) il corrente, giro una volta (G) il margine e incrocio le paia tra loro a tela (XGX). Lascio il secondo margine (rosso) e giro una volta il corrente (G); prendo il primo paio dell'ordito (bianco) e continuo ad incrociare, girare e incrociare (XGX) tutte le paia dell'ordito (bianche) con il corrente che tra le paia dell'ordito, non deve mai girare. Dopo aver lavorato l'ultimo paio dell'ordito, lo lascio e tengo in mano il corrente. Prendo il terzo margine C (blu), lo giro due volte (G2, il margine gira sempre almeno due volte), giro il corrente una volta (G) e incrocio le paia a tela (XGX). Lascio il terzo margine C (blu) e prendo l'ultimo margine D (azzurro); giro il corrente una volta (G), giro il margine due volte (G2) e incrocio le paia a tela (XGX). Punto lo spillo interno E, tra l'ordito (terzo margine) e le due paia (corrente e quarto margine) (fig.2); il corrente e il margine si scambiano i ruoli: il corrente diventa margine e il margine diventa corrente. Lascio il corrente vecchio (verde in questo momento), prendo il corrente nuovo (ex quarto margine, azzurro in questo momento) e lo giro due volte (G2- si gira sempre due volte, al rientro del corrente  nuovo dopo lo spillo interno); riprendo il terzo margine C (blu), lo giro una volta (G) e incrocio entrambe le paia a tela (XGX). Lascio il margine (blu), giro una volta il corrente (G) e lavoro tutte le paia dell'ordito. Dopo aver lavorato tutte le paia dell'ordito, rigiro una volta (G) il corrente, prendo il margine (rosso), lo giro due volte (G2) e incrocio entrambe le paia a tela (XGX). Lascio il margine rosso e prendo il margine lilla, lo giro due volte (G2), giro una volta il corrente (G) e incrocio le paia a tela (XGX). Punto lo spillo interno F, le paia si scambiano i ruoli: il corrente diventa margine e il margine diventa corrente. Lascio il corrente (azzurro), tengo in mano il nuovo corrente (lilla)* e ripeto i passaggi da *a*.

 

Campioncino n°7: nove paia

Punto tela con spillo interno e doppio margine

( righe distanti tre quadretti, puntature alternate distanti 1cm )

 

  

 

 

RICORDARSI: nei punti a spillo interno, il corrente incrocia il margine o bordino e le due paia si scambiano i ruoli; quindi si può affermare che i due bordini e il corrente sono a tutti gli effetti tre correnti. Ricordatevi questo particolare nell'avvolgimento dei fuselli perché i correnti hanno bisogno di più filo.

 

 

 

E' vietata la riproduzione, se non per usi personali, senza il consenso della proprietaria del sito: 

TOLLOI  GIANFRANCA

 

Copyright ©  2014

Home - E-Mail